Abbi buona cura del tuo corpo, è l'unico posto in cui devi vivere.
(Jim Rohn)
  • Mineralogrammi

    Mineralogrammi


H.T.T.

Il metodo H.T.T. (Hair Toxic Test) è un’analisi chimica  (minerale tessutale) effettuata in spettrofotometria attraverso la quale si dosano i più pericolosi metalli tossici che si depositano nel capello (Mercurio, Cadmio, Alluminio, Arsenico, Piombo, Berillio, Uranio).

Già nel 1979 l’EPA (Environmental Protection Agency) ha studiato su larga scala l’intossicazione da metalli pesanti attraverso questo test mineralografico riconoscendolo scientificamente idoneo a rilevare la presenza di sostanze minerali tossiche presenti nell’organismo.

Attraverso l’analisi del capello e ad un “questionario DETOX” (che individua eventuali fattori ambientali sfavorevoli e il sovraccarico tossinico dell’intestino e del fegato)   il metodo H.T.T. ( Hair Toxic Test ) permette di valutare lo “stato di intossicazione dell’organismo“.

PERCHE’ FARLO

Oggigiorno il nostro organismo, ripetutamente sottoposto all’azione di sostanze tossiche di natura diversa, raggiunge un livello di intossicazione nel momento in cui non è più in grado di affrontare ed eliminare le tossine per cause diverse tra cui: disfunzione intestinale, ripetute esposizione a sostanze chimico-alimentari tossiche, inquinanti ambientali, endotossine ed altro. Nel tempo questo può portare alla C.F.S. (Sindrome da Fatica Cronica) che genera un’alterazione della capacità di detossicazione del fegato e una maggiore esposizione tossica.

I primi segnali di una intossicazione sono i sintomi  più comuni come stanchezza, depressione, ansia, perdita di memoria. Altri sintomi derivano dalla presenza nell’organismo di sostanze tossiche come i seguenti metalli pesanti:

  • Piombo: irritabilità, difetti psicomotori, ostilità
  • Mercurio: paura, allucinazioni, perdita di concentrazione, complesso di persecuzione, tremore.
  • Alluminio: perdita di capacità di ragionamento, condizione generale di fatica cronica.
  • Cadmio: ipertensione.
Logo