Abbi buona cura del tuo corpo, è l'unico posto in cui devi vivere.
(Jim Rohn)
  • News

    News


Il Metodo Well Cell

creato

METODO WELL CELL  DEFINIZIONE

Con il termine Wellness si intende oggi uno stile di vita che si prefigge come obiettivo il raggiungimento di uno stato di pieno benessere psicofisico, nutrizionale e relazionale con la società e l’ambiente, attraverso la conoscenza dei fattori di rischio (triggers) che ne alterano l’equilibrio e la correzione di questi con una sana e corretta alimentazione, una equilibrata attività fisica, un costante training psicoemozionale come Meditazione Yoga Training autogeno, tecniche di respirazione, indipendentemente dalla presenza di malattie

Il metodo Well Cell, acronimo di Wellness e Cellulite, si prefigge di fornire a tutti i professionisti operanti nel settore del Benessere e dell’Estetica uno strumento facile, affidabile, di veloce elaborazione, non invasivo perla valutazione dello stato di benessere psicofisico eper la valutazione dei fattori predisponenti e scatenanti la cellulite, che permette di individuare precocemente alterazioni fisiologiche che sono all’origine di disturbi funzionali neurovegetativie successivamente di patologie, secondo la visione della Medicina Funzionale, mettendo in pratica la vera Prevenzione Primaria. 

Attraverso l’elaborazione delle risposte allo specifico questionario si è in grado di identificare la tipologia ossidativa metabolica predominante e la risposta allo stress, le capacità detossicanti, la presenza di fattori di rischio proinfiammatori e di invecchiamento precoce, nonché la combinazione personalizzata dei fattori favorenti la cellulite di ogni donna in quel preciso momento, di comprendere i disturbi somatopsichici dovuti ad uno stile di vita incongruo, ad eccessivo stress o all’esposizione a fattori ambientali inquinanti.

Sulla base di queste informazioni dettagliate sarà possibile fornire consigli personalizzati per la correzione dei fattori di rischio nutrizionali e comportamentali  attraverso consigli di corretta alimentazione e nutraceutici/fitoterapici formulati secondo i principi di Medicina Funzionale.

La conformazione fisica, la modalità di accumulo e di distribuzione del grasso corporeo, la predisposizione all’aumento ponderale sono il risultato dell’interazione tra informazione genetica individuale e influenze dell’ambiente esterno, cioè epigenetica, inteso come somma degli eventi fisici, biochimici psicoemozionali che avvengono in ciascun organismo, delle esperienze e dello stile di vita, delle abitudini alimentari, della qualità del cibo, della sedentarietà

Il metodo Well Cell inizia con una indagine anamnestica per valutare la presenza di disturbi del passato o presenti al momento,

La rilevazione di dati antropometrici (altezza, peso, età, sesso, temperatura corporea, BMI, circonferenza vita e fianchi con WHR, grasso corporeo %)la conoscenza del livello di attività fisica o sedentarietà e delle abitudini alimentari su come sono distribuiti i pasti durante la giornata ci consente di ipotizzare il tipo di influenza esercitata dall’apparato endocrino sull’aumento ponderale, sulla deposizione distrettuale dell’adipe e sullo stato infiammatorio di basso grado silente all’origine di numerose patologie metaboliche e cronico degenerative

Un fenotipo “a mela” con distribuzione dell’adipe intorno ai visceri addominali e indicativo di disinsulinismo che può sfociare, se non corretto in tempo, in sindrome metabolica (ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia LDL, ipertrigliceridemia, iperglicemia) con resistenza insulinica a e iperinsulinemia compensatoria.

vascolari, dismetabolici, nutrizionali, comportamentali e disendocrini si possono codificare 32 possibilità di combinazione tra questi fattori di rischio causali. 

L’integrazione di tutte queste informazioni permetterà di elaborare un piano di correzione nutrizionale e dello stile di vita suggerendo l’ assunzione di nutraceutici e fitoterapici concepiti secondo la visione della Medicina Funzionale e ritagliati su misura per migliorare le funzioni metaboliche dell’individuo in quel preciso momento.

Il metodo Well Cell individua :

La tipologia metabolica ossidativa ( lenta o veloce)

La capacita’ detossicante del fegato e ritenzione idrica

La descrizione dell’intervento del SNA nella gestione dello stress

La presenza di resistenza insulinica ed eventuale predisposizione a sindrome metabolica

La valutazione funzionale dell’attività tiroidea e surrenalica per la produzione energetica

La valutazione dei fattori causali della cellulite

La correzione dei fattori comportamentali e dello stile di vita

L’elaborazione di un consiglio nutrizionale personalizzato

Alla luce di queste considerazioni il metodo Well Cell si rivela uno strumento di estrema modernità aderente ai principi di Medicina Funzionale basata sulla individualità biochimica, sulla visione olistica intesa a trattare la persona nel suo insieme e non la malattia, sull’omeodinamicita’ come interazione tra genetica ed epigenetica e sulla salute intesa come vitalità e benessere psico fisico emozionale spirituale e relazionale permettendo di mettere in pratica la vera prevenzione primaria molto prima della comparsa dei sintomi.

Un fenotipo “a pera” con distribuzione del grasso a livello del bacino delle anche e delle cosce, con temperatura ascellare al risveglio inferiore a 36,4 ‘C è indicativo di ridotta funzionalità metabolica periferica dell’ormone tiroideonella sua fase subclinica non sempre identificabile con gli esami ematochimici.

Il questionario indaga inoltre le capacità detossicanti del fegato nelle sue fasi I e II, responsabile quando non efficiente dell’aumento di peso e di ritenzione di liquidi.

Vi è inoltrela valutazione dei fattori causali della cellulite intesa non solo come inestetismo ma come patologia multifattoriale, predittiva e associata spesso a disturbi cronico degenerativi e metabolici. 

Verificando la presenza dei fattori vascolari, dismetabolici, nutrizionali, comportamentali e disendocrini si possono codificare 32 possibilità di combinazione tra questi fattori di rischio causali. 

L’integrazione di tutte queste informazioni permetterà di elaborare un piano di correzione nutrizionale e dello stile di vita suggerendo l’assunzione di nutraceutici e fitoterapici concepiti secondo la visione della Medicina Funzionale e ritagliati su misura per migliorare le funzioni metaboliche dell’individuoin quel preciso momento.

 

Il metodo Well Cell individua:

 

-   La tipologia metabolica ossidativa (lenta o veloce)

-   La capacita’ detossicante del fegatoe ritenzione idrica

-   La descrizione dell’intervento del SNA nella gestione dello stress

-   La presenza di resistenza insulinica ed eventuale predisposizione a sindrome metabolica

 

-   La valutazione funzionale dell’attività tiroidea e surrenalicaper la produzione energetica.

-   La valutazione dei fattori causali della cellulite

-   La correzione dei fattori comportamentali e dello stile di vita

-   L’elaborazione di un consiglio nutrizionale personalizzato

 

Alla luce di queste considerazioni il metodo  Well Cell si rivela uno strumento di estrema modernità aderente ai principi di Medicina Funzionale basata sulla individualità biochimica, sulla visione olistica intesa a trattare la persona nel suo insieme e non la malattia, sull’omeodinamicita’ come interazione tra genetica ed epigenetica e sulla salute intesa come vitalità e benessere psico fisico emozionale spirituale e relazionale permettendo di mettere in pratica la vera prevenzione primaria molto prima della comparsa dei sintomi.

Chiedi maggiori informazioni sul protocollo di Medicina Funzionale Well Cell compilando il form di richiesta contatto nel presente sito.

                        

            

well cell